Cosa faccio Rituali Listino Dove sono - Contatti Chi sono
Musicoterapia
Solo musicoterapia nel mio centro benessere Da sempre usate dai monaci tibetani, come rimedio contro il caos interiore e per riequilibrare il "ben-essere" psico-fisico, le Campane Tibetane, hanno origini antichissime risalenti a circa 2000 anni fa.
I Suoni Armonici che producono, collegano la mente al cuore, in un mutuo e reciproco scambio di energia. Il profondo rilassamento che si produce si estende a tutto il corpo, ed è in grado di abbassare i livelli di stress, creare profondi stati meditativi, ed entrare in risonanza con i nostri centri energetici (Chakra). Utilizzo la Musica per creare un profondo rilassamento, attraverso un vero e proprio percorso di benessere, che stimola la produzione di serotonina, liberando la mente da stress e preoccupazioni.
 Cosa succede durante l'ascolto di queste musiche?
I suoni armonici delle Campane Tibetane, creano una risposta in tutto il corpo, stimolano l'attività elettrica del cervello (onde Theta ed onde Alfa), ovvero gli istanti precedenti l'addormentamento e gli stadi 1 e 2 del sonno REM.
Proprio per questo, il corpo e la mente vengono pervasi da una sensazione di leggerezza e benessere che conduce a profondi stati di rilassamento, con conseguente ri-equilibrio energetico dei chakra ed una nuova energia vitale.
Sotto l'effetto del suono, le cellule del corpo entrano in vibrazione e i diversi organi che lo compongono subiscono una trasformazione. Assistiamo alla modificazione del ritmo cardiaco, del ritmo respiratorio, del flusso sanguigno e della sua ossigenazione, della tensione muscolare, del sistema neuro-endocrino. La sensazione è quella di un flusso musicale che ci avvolge, così che il nostro sistema emotivo e lo stato di coscienza si alterino e producano una modificazione della nostra percezione. 
Ascoltare è ascoltarsi in profondità, percepire i cambiamenti che la musica produce nel nostro corpo e nel modo di "sentire" il nostro corpo.
Studi scientifici affermano che l'ascolto della musica in stato di rilassamento è in grado di limitare i livelli di cortisolo (l'ormone dello stress), può abbassare la pressione sanguigna, rallentare la frequenza del battito cardiaco, indurre una sensazione di benessere...
In breve, la musica e gli effetti calmanti che essa produce, si caratterizzano per una significativa componente emozionale. CapitanArt Records ha curato la produzione della pianista e musicoterapeuta francese Annabelle Blanche che negli ultimi anni ha approfondito, con ricercatori, medici, terapisti e compositori della Spa Music Institute, musiche appropriate per il benessere psicofisico e in particolare per ridurre l'acido lattico del sangue. 
Grazie allo studio di queste composizioni musicali si riduce notevolmente l'ormone dello stress, il cortisolo, aumentando la melatonina e la serotonina, che donano calma e serenità. Attraverso l'ascolto si aumenta la quantità dell'ormone DHEA, che attiva un ringiovanimento cellulare nel nostro organismo.
DHEA è conosciuto come l'ormone dell'eterna giovinezza perché, riduce lo stress, aumenta la memoria, conserva le funzioni sessuali ed aiuta a controllare il peso.
In base alla sua ricerca, Annabelle Blanche ha appurato che gli esseri umani sono per natura musicali, perché la sostanza stessa che forma l’universo è musica, una musica già a disposizione per ispirare e servire attraverso la sua vibrazione...siamo musica nel profondo, nella più piccola particella del nostro essere, siamo musica nel nucleo del DNA e nella struttura molecolare. E’ ormai un dato di fatto che, alcune composizioni musicali appropriate, hanno un effetto rigenerante sul nostro cervello, come confermato da numerose ricerche scientifiche. Dentro un essere umano ci sono delle microantenne, conosciute con il nome di aminoacidi, connesse e collegate con il DNA. Inoltre, esistono 64 codici genetici, fatti per inviare o ricevere frequenze più elevate, collegando ogni persona ad una coscienza superiore. 
Le ultime ricerche scientifiche dicono che solo 20 di queste antenne sono funzionanti, mentre le rimanenti 44 sono “spente”. 20 antenne non sono sufficienti a collegare un essere umano con le frequenze più elevate. Ne deriva che ogni essere umano usa solo una piccola parte del proprio potere cerebrale. Queste musiche appropriate accordate a 432 Hz, possono avere una funzione determinante sull'attivazione di queste microantenne. Ricerche recenti hanno dimostrato che il DNA e le nostre cellule, sono in diretta comunicazione con le emozioni che proviamo rispetto alle nostre esperienze di vita ed all'atteggiamento che abbiamo verso di esse. Le melodie studiate per questo CD, sono un modo per rilassarsi e ripristinare la salute migliorando il benessere e l’umore.
Le musiche accordate a 432 Hz, ammaliano con dolcezza e trasmettono una tranquillità sublime, ideale per accompagnare le incombenze quotidiane; consigliato come sottofondo per momenti d'amore, per meditare, per ritrovare il nostro equilibrio interiore, per creare la giusta atmosfera nei momenti di condivisione, ma anche per accogliere intuizioni e programmare le nostre attività con la giusta ispirazione.
 La differenza sostanziale con la normale accordatura a 440 Hz è molto semplice, ma fondamentale: il suono a 432 Hz è collegato al chakra del cuore, il chakra del sentimento, diversamente la frequenza a 440 Hz lavora sul chakra del cervello ed il controllo mentale. La qualità compositiva musicale di queste musiche ne determina l'effetto terapeutico.
In questa epoca di costante bombardamento psicologico, la scienza parla chiaro: se vuoi che il tuo corpo e la tua mente durino, devi dare la priorità a periodi di relax.
L'ascolto di queste musiche genera emozioni che danno risposte chimiche positive al nostro DNA ed alle nostre cellule.
© SpettinatidAutore | P.Iva 02497620225